Archivi categoria: spogliatoio

Gara di tiro

Ecco come è andata a finire la gara di tiri organizzata il 21 dicembre

Tiro da 3 punti:

1° Manu che concede il premio al secondo classificato Bodi.

Tiro da centrocampo

1° Manu, l’outsider vince sempre.

Tiro dall’area dei 3 punti opposta.

1° Guido, segna e porta a casa il pandoro..lo dividerà con la squadra?

Annunci

21 Dicembre: Gara di tiro con premi


foto di cirox

Dopo tante gare di tiro non ufficiali a conclusione degli allenamenti finalemente giunge quella ufficiale con premiazione finale.

Regolamento:

Saranno disputate 3 gare:

1) Tiro da 3 punti.

Si inizia con una serie da 5 tiri, chi realizzerà meno canestri verrà eliminato.
In caso di minor punteggio uguale, scontro diretto per rimanere in corsa, chi sbaglia per primo uscirà dalla gara.
Si continua con una serie da 6 tiri e stessa procedura per le eliminazioni sino ad arrivare ad una finale fra due partecipanti al meglio dei 10 tiri.

2) Tiro da centrocampo.

Il lato del campo in cui tirare è identico, 3 canestri per vincere.

3) Tiro dall’area dei 3 punti opposta.

Visto che dal tiro libero opposto risulta essere molto difficile si concede un passo in più sino ad arrivare alla riga dei tre punti.
Qua il primo che segna vince.

Premi:

1) Tiro da 3 punti: custodia per un anno del pallone ufficiale da gara molten.

2) Tiro da centrocampo: un profumatissimo bagnoschiuma alla mora/muschio.

3) Tiro dall’area dei 3 punti opposta: Panettone Bauli.

Quota di partecipazione:

12 partecipanti – 0,45 €
11 partecipanti – 0,50 €
10 partecipanti – 0,50 €
09 partecipanti – 0,60 €
08 partecipanti – 0,65 €
07 partecipanti – 0,75 €
06 partecipanti – 0,90 €

speriamo meno non ce ne siamo.

Buona gara a tutti.


Non più autogestiti

Avevamo iniziato questa stagione da autogestiti, con Fantuz che dava una mano alla preparazione degli allenamenti. Pensavamo di gestire le partite con un “comitato” di due o tre persone per gestire i cambi.

Abbiamo fatto una partita in questa situazione. Situazione che si è rivelata più difficile da gestire del previsto.

Con colpevole ritardo annuncio ufficialmente che, in extremis, da inizio campionato la gestione è passata in mano a Gaetano “Tano” La Rosa.
Che dopo ogni partita darà le dimissioni.
Considerato come giochiamo, è da capire. 🙂


Il codino di Guido

Visto che l’argomento tiene banco e il nuovo taglio di capelli di Guido ha fatto scalpore, mi sento in dovere di documentare l’accaduto “per chi si fosse messo in ascolto solo in questo momento”™ (Franco Lauro docet).

Guido come tutti lo ricordavano prima dell’estate (e dopo le scuole medie).

Guido capelli

 

Guido adesso. Ha dovuto rifare la carta d’identità a causa del nuovo look.

 

Guido