Dal ritiro mediterraneo

Scrivo per la prima volta dalla mia partenza, inaugurando la serie “esilio cipriota”. Gli antefatti: il 28 Gennaio 2008 ho lasciato l’Italia e questa squadra di bravi ragazzi per Cipro, dove sarò studente Erasmus per qualche mese. Il mio ritorno è previsto in un giorno imprecisato di Giugno, forse.

Giusto per farmi ridere dietro da compagni di squadra, allenatore (nonostante mi abbia recentemente santificato), avversari, amici, parenti e lettori del blog, annuncio di aver partecipato ai provini per la squadra di basket universitaria e di essere stato SCARTATO di peso.

In mia discolpa posso dire soltanto: siamo a Cipro, notoriamente non una potenza mondiale del basket, e l’allenatore della squadra è donna. (…)

Tuttavia, questo è solo l’ennesimo segno degli dèi del basket, che probabilmente vogliono convincermi a fondo che questo sport non fà per me.

Medito il ritiro definitivo dalle scene.

Reperto fotografico dal titolo “Polizia alla porta”: la polizia era veramente alla porta e la ragazza al mio fianco, nonchè mia compagna di appartamento, è lituana (grande nazione!) e gioca a basket (grande sport!) e almeno lei sembra capirmi. (…)

Annunci

9 responses to “Dal ritiro mediterraneo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: